Galleries - Marco Cingolani

L’uomo, come soggetto sempre meno unitario ma in continua evoluzione, è la figura centrale della sua ricerca espressiva. La creazione di corpi e frammenti fisici, realizzati attorcigliando il comunissimo filo di ferro cotto, generalmente utilizzato per legare, descrivono una materialità che si unisce alla concretezza dei tumulti interni con cui entrare in relazione e immedesimarsi. Il processo elaborativo, restando perfettamente coerente con la natura specifica della propria indagine, è esaltato dalla tenace manualità e da una tecnica sempre più personalizzata che rendono queste nuove opere ancor più accattivanti e raffinate.

L’intreccio, una volta abbandonata ogni definizione, si sviluppa come tracciato grafico di emozioni e sentimenti, dal fascino enigmatico e misterioso, mosso da un dinamismo controllato ma sorprendente dove appaiono nuovi aspetti, nuove immagini sospese nello spazio. E’ un invito a procedere verso percorsi interiori, inoltrandosi in territori intimi, seguendo una linea retta che si assottiglia e si amplia, che si torce e contorce con spirali e volute, che traccia palpitazioni e battiti.

L’indeterminazione della forma descrive l’impulso di un respiro scandito da un ritmo, segnato da un tempo illimitato, dove è possibile captare e ascoltare vibrazioni con pause e riprese, valutare il timbro cromatico di ciascun suono, mentre si avverte il soffio di tutta la vitalità possibile.

Nikla C


Marco Cingolani (Recanati, 1985)

Compiuti gli studi artistici, nel 2004, si è iscritto alla scuola di scultura dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.
Conseguito il diploma di primo e secondo livello, entrambi con il massimo dei voti e la lode della commissione, ha svolto l’attività di cultore della materia presso la cattedra di scultura dell’Accademia di Belle Arti di Macerata presieduta dal professore ed artista Franko b.
Nel 2011 frequenta il T.A.M., scuola di alta formazione nel Trattamento Artistico dei Metalli, presieduta da Arnaldo Pomodoro.
Ha svolto attività seminariali come docente presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata.
Attualmente ricopre l’incarico di coadiutore tecnico di laboratorio presso gli indirizzi di Scultura e Grafica d’Arte, nell’Accademia di Belle Arti di Macerata.
Vive e lavora a Recanati.

 
 
Powered by Phoca Gallery