Galleries - Michele Pierpaoli - Mappature anatomiche

La produzione artistica di Michele Pierpaoli colpisce immediatamente per la capacità grafica con cui elabora ogni soggetto attraverso un segno che si manifesta nelle sue varie possibilità espressive e diventa referente di un mondo, dove il concetto di storia umana acquista maggior importanza. Disegna con eleganza per immortalare soggetti classici incrociati ad elaborati architettonici svelando la dimensione temporale dell’uomo e del suo essere. Sono anatomie di un vissuto che si rivelano dall’ossatura narrativa fino agli ultimi strati di velina, esfoliati come l’epidermide di un corpo, dalla cui superficie emerge ciò che di più profondo e misterioso l’inconscio possa contenere.

Utilizza corpi estranei come spilli e bottoni di plastica per bloccare ed evidenziare punti nevralgici secondo il proprio sistema emotivo. Sono tappe che mappano la superficie creando percorsi intricati ed infiniti dove il perdersi è il presupposto per ritrovarsi nell’evento.

Michele Pierpaoli, Fano (PU) 1985, vive e lavora a Calcinelli di Saltara (PU).

 
Visualizza # 
 
 
Powered by Phoca Gallery