Galleries - Simona Bramati - La forza della pittura

"Quando ero piccola volevo essere un uomo per poter dipingere". La storia di Simona Bramati inizia da questa frase e dal desiderio, già da allora, impetuoso di dedicarsi all'arte. Simona nasce pittrice. La sua forza, l’amore per la pittura, il suo talento le permettono di raggiunge un elevatissimo livello espressivo con il quale esalta i contenuti delle sue opere caricandoli di significato. Sensibile al mondo femminile racconta la storia di donne attraverso la carne come riflesso di stati d’animo, di offese, dei soprusi che queste sono costrette ad affrontare. Sono corpi a volte mutilati, feriti, a volte elevati a figure mitiche per descrivere il destino dell’uomo e la sua storia, dalla nascita alla morte. Non è solo la rappresentazione di un “organismo” ma di un soggetto vivente calato nella cruda realtà sociale. Sono opere che provocano, irritano per i temi trattati, ma ci attraggono per la loro non comune figurazione. Il tutto eseguito con una tecnica elegante e raffinata, da vero "maestro".

Simona Bramati, Jesi, 26/06/1975, vive e lavora a Castelplanio (AN).

 
Visualizza # 
 
 
Powered by Phoca Gallery